Logo di Bormio
Bormio, 24/3/2017

 

“ Il rifugio Berni al Passo Gavia „



Il rifugio Berni (m.2560), di proprietà del CAI Brescia, si trova lungo la strada statale che conduce alla sommità del Passo Gavia provenendo da Santa Caterina Valfurva.

Si trova sul grande pianoro del Passo Gavia ed e’ comodamente raggiungibile direttamente in automobile.

Costruito nel 1933 venne dedicato alla memoria del Capitano degli Alpini Arnaldo Berni che perse la vita nel corso della prima guerra mondiale su queste cime nel disperato tentativo di conquista del San Matteo.

Nelle sue immediate vicinanze si trovano il grande monumento a ricordo dei tanti caduti in questa zona durante la Grande Guerra e il vecchio rifugio Gavia. Da visitare nei suoi pressi anche la graziosa chiesetta alpina inaugurata nel 1938 e il Lago Bianco che si trova poco distante.

E’un ottima base di partenza ed arrivo per numerose escursioni ed ascensioni.

Principali escursioni:

  • Pizzo Tresero
  • Punta Pedranzini
  • Punta S.Matteo
  • Corno dei Tre Signori
  • Monte Gavia
  • Cima di Gavia
  • Monte Gaviola
  • Bivacco Btg. Monte Ortles – Cima Val Umbrina

Per raggiungerlo:

Da Bormio si prosegue per Santa Caterina Valfurva ove si imbocca la strada statale che conduce al Passo Gavia.

Servizi:

  • 70 posti letto
  • Ristorante
  • Bar
  • Telefono

Apertura: da giugno a settembre (a seconda dell’apertura del Passo Gavia)

Informazioni:

Gestore: Mario Bonetta

Telefono: rifugio +39 0342 935456 (nel periodo di apertura)
abitazione +39 0342 945589 (nel periodo invernale)



I Rifugi dell'Alta Valtellina:

Argomenti correlati: