Logo di Bormio
Bormio, 24/10/2017

 

“ Il monte Ortles o Ortler m.3905 nelle Alpi „



L’Ortles (o Ortler in tedesco) è la vetta più alta (3905 m.) del gruppo a cui da il nome assieme al Cevedale.Questa montagna, interamente in territorio del Trentino Alto Adige, si sviluppa sul crinale che fa da divisorio tra la Valle di Trafoi e quella di Solda.

Il monte Ortles o Ortler

I primi a salire sulla vetta dell'Ortles furono gli alpinisti Pichler, Klausner e Leitner il 27 settembre 1804 che risalirono la parete Ovest-Sud –Ovest.

Nel corso della prima guerra mondiale l’Ortles fu il punto più alto di tutto il fronte con una postazione in mano austriaca in cui gli imperiali riuscirono addirittura a collocare un cannone.

La sua fama richiama ogni anno numerosi esperti alpinisti che ne percorrono le numerose vie di salita oggi presenti.

Tra queste vie, tra le più famose dell’Ortles ricordiamo la Ertl, spettacolare ma molto pericolosa, che si sviluppa sul ghiacciaio della parete nord.

Grazie alla posizione dominante dalla vetta si gode di una vista magnifica, particolarmente suggestiva verso il Gran Zebrù e la zona tra la Thurwieser e la Trafoier.



Le montagne del comprensorio