Logo di Bormio
Bormio, 17/8/2017

 

“ Li Flama de San Lorenz a Oga in Valdisotto „

Ogni anno, la sera prima della festa patronale di San Lorenzo a cui è dedicata la piccola chiesetta parrocchiale, la comunità di Oga celebra il proprio santo protettore con degli enormi falò accesi sulle pendici del San Colombano.

Visibili anche da Bormio, le enormi pire infuocate rappresentano uno spettacolo suggestivo e coinvolgente con altissime fiamme che salgono al cielo. Il primo falò ad essere acceso è quello nelle immediate vicinanze della chiesa e via via tutti gli altri fino all’ultimo in zona Tadè.

I falò simboleggiano i fuochi che la popolazione accendeva un tempo alla fine della mietitura. Era infatti usanza a quel tempo di bruciare un covone del raccolto per poi spargerne le ceneri sui campi in modo da propiziare la fertilità del terreno per l’anno successivo.



Le tradizioni nel Bormiese :