Bormio, 8/12/2019
Il Mulino Salacrist a Bormio

centro storico di bormio

“ Il Mulino Salacrist a Bormio „

L’antico mulino Salacrist (prima conosciuto come “Il mulin di Cuguluz”) si trova appena poco oltre la Via Roma, via pedonale che si snoda lungo il centro di Bormio.



Un tempo, quando il turismo non era ancora diffuso e la fonte principale di sostentamento dei bormini erano l’agricoltura e l’allevamento, vi erano in paese numerosi mulini per la macinatura del grano: gli ultimi rimasero in funzione fino all’inizio del secolo scorso.

Quasi tutti i mulini un tempo presenti sorgevano lungo il cosiddetto “Agualar”, un canale costruito artificialmente che convogliava le acque del Frodolfo partendo all’altezza del ponte di Combo e attraversando interamente quello che oggi è il reparto Dossiglio.

La prima documentazione attestante la presenza di un mulino a Bormio risale al 1196: anno in cui dai documenti parrocchiali ne risulta la donazione di uno alla chiesa da parte di una donna in cambio della celebrazione delle messe in suo suffragio quando avrebbe smesso di vivere.

Il liber stratarum del 1304 riporta inoltre la presenza di tre mulini attivi lungo il corso dell’Agualar già a quel tempo.

Recentemente ristrutturato il vecchio mulino Salacrist permette di vedere ancora chiaramente i meccanismi e gli ingranaggi tipici di queste costruzioni: tramoggia, macine, ruota e buratto sono tuttora perfettamente funzionanti.

Anticamente nella stessa struttura vi era annessa anche una segheria i cui macchinari funzionavano con la stessa acqua utilizzata per muovere le macine.



I monumenti di Bormio :

Le chiese di Bormio :

Cenni storici :

Immagini webcam :

Valtellina

Hotel Bormio

Dove si trova Bormio

Ski Area
Piste da sci

logo bormio