Logo di Bormio
Bormio, 24/10/2017

 

“ Il Kuerc a Bormio „



Il Kuerc (dal dialetto bormino coperchio), assieme alla Torre della Bajona che lo sovrasta, è il simbolo stesso di Bormio.

Fotografia del Kuerc, uno dei simboli di Bormio

Risale al XIV secolo, nel pieno periodo dell’autonomia bormina, ed era il luogo dove un tempo avvenivano le adunanze e si amministrava la giustizia. Sulle sue colonne venivano infatti affissi i decreti e le sentenze.

Alla sua sinistra è ancora possibile vedere il basamento a forma poligonale della berlina un tempo presente e a cui venivano incatenati i condannati.

Da un punto di vista architettonico si presenta come una tettoia ad anfiteatro di pianta trapezoidale al cui interno vi sono delle panche a giro.

Sono cinque i pilastri che sostengono il tetto mentre la parete di fondo si presenta a forma semicircolare.

Caratteristici gli antichi doccioni a forma di drago che sporgono dalla gronda.

Fu completamente distrutto nel 1855 da un incendio che fece perdere l’originaria capriata con travi a tortiglione fatte in cembro.

Sul retro potrete ammirare una scritta a testimonianza dell’antico passato di Contea: Libertate quam maiores peperere studeat servare posteritas (i posteri si impegnino a conservare la libertà che gli antichi conquistarono).

Vedi anche: il Coperto Vecchio

Dove si trova il Kuerc

Piazza Cavour
23032 Bormio (So)


I monumenti di Bormio :

Le chiese di Bormio :

Cenni storici :

Immagini webcam :