Logo di Bormio
Bormio, 28/7/2014

 

“ Salita da Bormio al Passo Gavia „



Il Passo Gavia, reso celebre da numerosi passaggi del Giro d’Italia, è ormai entrato di diritto nel novero delle grandi salite del ciclismo.



Il versante valtellinese, con partenza da Bormio, si sviluppa per circa 25,5 chilometri con una pendenza media del 5,5% per un dislivello totale di 1404 metri: è una salita veramente impegnativa con pochi tratti di respiro che mette a dura prova le gambe.

Appena usciti dall’abitato di Bormio, in direzione Valfurva, si parte subito in salita con un primo strappo che porta alla frazione di Uzza. La strada diventa quindi più agevole e attraversa con un falsopiano l’abitato di S.Nicolò e di San Antonio. Dopo circa quattro chilometri, ideali per scaldare le gambe, inizia la salita vera e propria che conduce sino a Santa Caterina Valfurva. Le pendenze iniziano subito a salire con tratti che arrivano fino al 9%.

Raggiunta Santa Caterina (a questo punto si è già percorsi circa 13 chilometri) c’è un breve tratto di pianura che attraversa il paese e permette di rifiatare prima di iniziare l’ascesa al Passo Gavia.

Di qui alla vetta la salita diventa subito molto impegnativa senza concedere tregua: le pendenze iniziali si attestano su una media del 7% e oltre con punte del 10% in prossimità del rifugio Plaghera. Oltrepassato questo duro strappo le pendenze non accennano a diminuire nemmeno nei successivi 5 chilometri quasi sempre stabilmente al di sopra dell’8% con tratti che arrivano sino all’11% appena oltrepassata la località Torrente dell’Alpe (all’incirca al 21° chilometro dalla partenza). A questo punto, dopo questo faticoso settore, la strada diventa meno proibitiva con le pendenze che cominciano finalmente a diminuire: gli ultimi chilometri prima della vetta si attestano ad una media del 4-5% permettendo una pedalata più agevole. Oltrepassato il rifugio Berni, lungo il pianoro del Passo Gavia, si giunge in breve sino al cartello che indica la cima del Passo Gavia (m. 2618).

Si consiglia ai ciclisti la massima prudenza: in molti tratti la strada è piuttosto stretta e non sempre il manto stradale è in ottime condizioni.



Passo Gavia da Bormio

  • Lunghezza: 25,6 km.
  • Quota partenza: 1225 metri
  • Quota arrivo: 2621 metri
  • Dislivello: 1396 metri
  • Pendenza media: 5,50 %
  • Pendenza massima: 11,00 %


Se cerchi un hotel per percorrere questo tragitto compila senza impegno il modulo sottostante:

Appuntamenti: Granfondo Mtb Alta Valtellina

Percorsi e tragitti :

Argomenti correlati :