Logo di Bormio
Bormio, 19/9/2017

 

“ 19ˆ tappa del Giro d'Italia sul Mortirolo „

Il Passo del Mortirolo nuovamente protagonista anche in occasione del Giro d’Italia 2010.

Venerdì 28 maggio si corre la 19° tappa: Brescia – Aprica di 195 km.

Dalla sua scoperta nel 1990, quando venne scalato per la prima volta, viene affrontato quest’anno per la decima volta a testimonianza dello spettacolo che ha sempre offerto agli appassionati di ciclismo grazie alle sue incredibili pendenze: 12,8 km di ascesa, un dislivello di 1317 metri con punte massime di pendenza del 20%, che ne fanno, assieme allo Zoncolan, una delle salite più dure in assoluto da pedalare.

Ma il Passo Mortirolo sarà soltanto una delle difficoltà della tappa e non certamente l’unica.

Si parte da Brescia risalendo tutta la Valcamonica sino ad Edolo dove si sale sino al primo passaggio sotto lo striscione d’arrivo dell’Aprica. Si scende in direzione Tirano e si affronta quindi il Santa Cristina : circa sette km di salita con pendenze del 14% che portano sino in località Trivigno. Di qui inizia una discesa temibile e molto tecnica sino a Tirano che può favorire attacchi viste le sue difficoltà. Arrivati a Tirano si giunge a Mazzo in Valtellina dove inizia l’attesa scalata al Passo Mortirolo. Giunti in vetta si scende verso Edolo per salire ancora verso l’Aprica dove vi è il traguardo

Le volte precedenti sul Mortirolo: tappa e vincitore

  • 1990: Moena – Aprica Sierra
  • 1991: Morbegno – Aprica Chioccioli
  • 1994: Merano – Aprica Pantani
  • 1996: Cavalese – Aprica Gotti
  • 1997: Melè – Edolo Tonkov
  • 1999: Madonna di Campiglio – Aprica Heras
  • 2004: Bormio – Presolana Garzelli
  • 2006: Trento – Aprica Basso
  • 2008: Rovetta – Tirano Sella
  • 2010


Se cerchi un hotel per percorrere questo tragitto compila senza impegno il modulo sottostante:

Appuntamenti: Granfondo Mtb Alta Valtellina

Percorsi e tragitti :

Argomenti correlati :