Logo di Bormio
Bormio, 19/11/2017

 

Lo Scimudin

Durante il vostro soggiorno a Bormio non potrete fare a meno di provare il famoso Scimudin, formaggio dolce e cremoso tipico della produzione casearia locale.

Il suo nome deriva dal dialetto “scimud” e significa piccolo formaggio: era infatti un tempo il classico esempio di formaggio fatto in casa in piccole quantità e, dopo una brevissima stagionatura in cantina di circa 3/4 settimane, destinato al consumo in famiglia.

In origine era fatto con il latte di capra ma la riduzione del loro allevamento ha fatto in modo che ora venga realizzato quasi esclusivamente con il latte vaccino.

Normalmente lo Scimudin ha forma tondeggiante ed è di scarse dimensioni (solitamente tra 1 kg e 2,5 kg), la crosta, molto morbida, si presenta bianca-grigiastra ed è sottile mentre la pasta è bianca tendente al paglierino.

Questi elementi, insieme al gusto delicato e fresco, lo rendono un ottimo formaggio da tavola che ben si accompagna con altri prodotti tipici della Valtellina.





I prodotti tipici: