Logo di Bormio
Bormio, 17/8/2017
 

Centenario del Giro d'Italia

Il centenario del Giro d'Italia partirà il 5 maggio dalla Sardegna, da Alghero, per terminare con la tappa 21 a Milano il 28 maggio, come da tradizione. Il Giro d'Italia numero 100, sponsorizzato dalla Gazzetta dello Sport, è un evento storico per il ciclismo italiano e mondiale dove nella storia ha visto affrontarsi grandi campioni come Moser, Coppi, Bartali, Merckx, Gimondi, Pantani, fino ai giorni nostri con Contador, Nibali, Aru.

Fotografia del Giro d'Italia sullo Stelvio Immagine rappresentativa lo spirito del Giro d'Italia al Passo Stelvio Immagine dei ciclisti sullo Stelvio 



La tappa più affascinante sarà la numero 16 che porterà il Giro d'Italia a Bormio con doppio passaggio sullo storico Passo dello Stelvio. La tappa lunga 222 km e con 5400 metri di dislivello, partirà da Rovetta alle 10.25 e arriverà prima sul Mortirolo, intorno alle 13, e di seguito sul Passo dello Stelvio, per poi scendere a Glorenza e risalire dal lato svizzero dell’Umbrail Pass. L’arrivo a Bormio è previsto per tra le 16.45 e le 17.40. Questa tappa sarà fondamentale per l’assegnazione della maglia rosa, ci sarà una lotta serrata tra i protagonisti: Nibali, Aru, Contador, Quintana, Froms.

Il centenario del Giro d'Italia avrà 21 tappe, iniziando il 5 maggio e finendo il 28 maggio.

Tappe del centenario del Giro d'Italia:

  • 05/05 Tappa 1: Alghero – Olbia | 203 km | tappa ondulata caratterizzata da vari sali e scendi.
  • 06/05 Tappa 2: Olbia – Tortolì | 208 km | tappa nell’entroterra Sardo con un gpm di 1.002 metri a Genna Silana.
  • 07/05 Tappa 3: Tortolì – Cagliari | 148 km | tappa facile, totalmente in pianura.
  • 09/05 Tappa 4: Cefalù – Etna | 181 km | tappa interessante, di montagna e impegnativa, dove si affronta la prima vera salita. Due gpm, il primo di 1524 metri su Femmina Morta e il secondo all’arrivo sull’Etna a 1892 metri.
  • 10/05 Tappa 5: Pedara – Messina | 157 km | tappa con sali e scendi iniziale e conclusione pianeggiante in un circuito.
  • 11/05 Tappa 6: Reggio Calabria – Terme Luigiane | 207 km | tappa pianeggiante con alcune asperità.
  • 12/05 Tappa 7: Castrovillari – Alberobello | 220 km | tappa pianeggiante nei centri abitati, con arrivo in leggera salita.
  • 13/05 Tappa 8: Molfetta – Peschici | 189 km | tappa pianeggiante all’inizio, con salita a 747 metri sul Monte Sant’Angelo e arrivo in salita con punte del 12% di pendenza.
  • 14/05 Tappa 9: Montenero di Bisaccia – Blockhaus | 139 km | tappa divertente con arrivo in salita a 1665 metri sul Blockhaus, con 13 km difficili e pendenza massima del 14%.
  • 16/05 Tappa 10: Foligno – Montefalco | 39,2 km | cronometro con sali e scendi divertenti.
  • 17/05 Tappa 11: Firenze – Bagno di Romagna | 161 km | tappa con quattro colli da scalare, nell’ordine: Passo della Consuma 1060 m; Passo della Calla 1295m; Passo del Carnaio 770 m; Monte Fumaiolo 1347 m. .
  • 18/05 Tappa 12: Forlì – Reggio Emilia | 237 km | tappa per velocisti con un paio di facili salite all’inizio e arrivo in volata.
  • 19/05 Tappa 13: Reggio Emilia – Tortona | 162 km | tappa di totale pianura che incrocia una parte del percorso della Milano – Sanremo.
  • 20/05 Tappa 14: Castellania – Biella | 131 km | tappa di pianura all’inizio con l’arrivo sull’Oropa a 1142 m e pendenze del 13%; quest’anno è la Montagna Pantani.
  • 21/05 Tappa 15: Valdengo – Bergamo | 199 km | tappa con due salite di 931 m, Miragolo San Salvatore, e di 948 m, Selvino, arrivo in città.
  • 22/05 Tappa 16: Rovetta – Bormio | 227 km | tappa chiave del Giro, con salita sul Mortirolo a 1854 m e doppio passaggio al Passo dello Stelvio a 2758 m e 2502 m; dislivello totale di 5400 m. .
  • 24/05 Tappa 17: Tirano – Canazei | 219 km | tappa divertente e mossa da un arrivo in leggera salita e la scalata del Passo Aprica a 1173 m e del Passo del Tonale a 1883 m nelle fasi iniziali.
  • 25/05 Tappa 18: Moena – Ortisei | 137 km | tappa molto divertente con 5 gpm e una pendenza massima del 15%, nell’ordine: Passo Pordoi 2239 m; Passo Valparola 2200 m; Passo Gardena 2121 m; Passo di Pinei 1437 m. .
  • 26/05 Tappa 19: San Candido – Piancavallo | 191 km | tappa di montagna con partenza in salita e difficile con il Passo monte Croce a 1636 m, di seguito scende per risalire a 955 m sulla Sella Chianzutan e finisce in leggera salita.
  • 27/05 Tappa 20: Pordenone – Asiago | 190 km | tappa pianeggiante all’inizio con gpm interessante sul Monte Grappa a 1620 m, poi discesa e salita finale sui 1086 m. .
  • 28/05 Tappa 21: Monza – Milano | 28 km | passerella finale con partenza nell’autodromo di Monza e arrivo in Piazza Duomo.